web stats
soddisfazioni
@
design
chi
flipdesign
video
instaurare relazioni capire le esigenze investire tempo coordinare le realtà coinvolte cambiare il punto di vista creare
verona
soddisfazioni
Take The Picture And Run Away 3° classificato nel concorso “DESIGN THE FUTURE” promosso da Brother Industries. Tokio 1991
fornetto B.Double Berndes premio DESIGN PLUS Ambiente 2015 Francoforte 2015 Premio ADI DESIGN INDEX Milano 2015 premio GERMAN DESIGN AWARD Ambiente 2016 Francoforte 2016 Menzione d'Onore XXIV Compasso d’Oro Milano 2016
Safety Seat 1° classificato nel concorso “PLASTICS ON THE ROAD”, di General Electric Plastics. Londra 1990. 
HOME
i riconoscimenti ricevuti
Espositore Ringtread Marangoni Premio ADI DESIGN INDEX Milano 2015
Echo Selezionato al concorso “ARIA VENTO” Osaka 1992
Take The Picture And Run Away 3° classificato nel concorso “DESIGN THE FUTURE”, di Brother Industries. Tokio 1991
Safety Seat 1° classificato nel concorso “PLASTICS ON THE ROAD”, di General Electric Plastics. Londra 1990. 
fornetto B.Double Berndes DESIGN PLUS Francoforte 2015 ADI DESIGN INDEX Milano 2015 GERMAN DESIGN AWARD Francoforte 2016 Menzione d’Onore - Compasso d’Oro 2016
Echo Selezionato al concorso “ARIA VENTO” Osaka 1992
instaurare relazioni capire le esigenze investire tempo coordinare le realtà coinvolte cambiare il punto di vista creare
verona
FRANKE - Armonia
MONETA - Nova
FRANKE - Opera
design
lavelli e piani inox trasformare il foglio d’acciaio 
FRANKE - Zodiaco
accessori per cucinare comunicare prestazioni e sicurezza
FRANKE - Design Plus
ROCA - Waikiki
vasche da bagno benessere e relax
MARANGONI - Espositore Ringtread
ROCA - Aruba
espositori catturare l'attenzione 
BERNDES - B.Double
ROCA - Novara
MONETA - Piastra Pro
MONETA - Pro
MONETA Pro
FRANKE Design Plus
MONETA Nova
MARANGONI Espositore Ringtread
ROCA Waikiki
BERNDES b.double
ROCA Aruba
ROCA Novara
FRANKE Armonia
MONETA Piastra Pro
FRANKE Opera
FRANKE Zodiaco
Flipdesign, Stefano Como Terminato il corso di Industrial Design all’Istituto Europeo di Design di Milano, inizio nel 1988 a collaborare a Verona con BCF, uno Studio multidisciplinare, di Product Design e Comunicazione.
In questi anni ho sviluppato in prima persona e in gruppo con i colleghi, molteplici progetti per i Clienti più importan- ti in Italia e all’estero, seguendoli dall’impostazione iniziale fino alla presentazione al Cliente. Nel 1997 grazie all’ottima conoscenza dello Studio e alle relazioni instaurate con i Clienti, divento responsabile della sezione di design dedicandomi maggiormente alla supervisione del nostro gruppo di lavoro: due senior e due junior designer. Curo la realizzazione di progetti di lavelli inox per Franke, cappe aspiranti per Faber, vasche idromassaggio per Roca, accessori e strumenti di cottura per Moneta e molti altri ancora, per passare poi alla progettazione tridimensionale con programmi CAD. Proprio la passione del computer, iniziata a scuola mi porta ad introdurre la progettazione in digitale nello Studio occupandomi in prima persona degli aspetti di scelta ed organizzazione degli strumenti. L’evoluzione poi delle esigenze dei clienti e del mercato, mi porta ad esplorare ed introdurre rendering ed animazioni tridimensionali che sfociano in presentazioni interattive e siti web. Sollevato nella parte di modellazione tridimensionale dai colleghi più giovani, inauguro una nuova sezione dello Studio che realizza per i Clienti delle aree Design e Comunicazione, filmati per le fiere e per il web, confrontandomi con differenti esigenze di presentazione che arrivanno ai ledwall ed in ultimo agli artwall. Esperienza che diventa sempre più importante per arrivare alla produzione broadcast, per cui affronto i programmi di editing video, animazione grafica e compositing, con cui preparo le messe in onda dei video realizzati agli eventi e fiere, e mi occupo in prima persona di diverse serie di post-produzioni di cartoon di successo in onda su televisioni satellitari. Considero un mio punto di forza la capacità di instaurare relazioni interpersonali perchè il dialogo è alla base della progettazione: capire le esigenze dei miei clienti e trasferirle motivando il mio team di progettazione, è iniziare a creare.
chi
Flipdesign, Stefano Como Terminato il corso di Industrial Design all’Istituto Europeo di Design di Milano, inizio nel 1988 a collaborare a Verona con BCF, uno Studio multidisciplinare, di Product Design e Comunicazione. In questi anni ho sviluppato in prima persona e in gruppo con i colleghi, molteplici progetti per i Clienti più importan- ti in Italia e all’estero, seguendoli dall’impostazione iniziale fino alla presentazione al Cliente.
Nel 1997 grazie all’ottima conoscenza dello Studio e alle relazioni instaurate con i Clienti, divento responsabile della sezione di design dedicandomi maggiormente alla supervisione del nostro gruppo di lavoro: due senior e due junior designer. Curo la realizzazione di progetti di lavelli inox per Franke, cappe aspiranti per Faber, vasche idromassaggio per Roca, accessori e strumenti di cottura per Moneta e molti altri ancora, per passare poi alla progettazione tridimensionale con programmi CAD. Proprio la passione del computer, iniziata a scuola mi porta ad introdurre la progettazione in digitale nello Studio occupandomi in prima persona degli aspetti di scelta ed organizzazione degli strumenti. L’evoluzione poi delle esigenze dei clienti e del mercato, mi porta ad esplorare ed introdurre rendering ed animazioni tridimensionali che sfociano in presentazioni interattive e siti web. Sollevato nella parte di modellazione tridimensionale dai colleghi più giovani, inauguro una nuova sezione dello Studio che realizza per i Clienti delle aree Design e Comunicazione, filmati per le fiere e per il web, confrontandomi con differenti esigenze di presentazione che arrivanno ai ledwall ed in ultimo agli artwall. Esperienza che diventa sempre più importante per arrivare alla produzione broadcast, per cui affronto i programmi di editing video, animazione grafica e compositing, con cui preparo le messe in onda dei video realizzati agli eventi e fiere, e mi occupo in prima persona di diverse serie di post-produzioni di cartoon di successo in onda su televisioni satellitari. Considero un mio punto di forza la capacità di instaurare relazioni interpersonali perchè il dialogo è alla base della progettazione: capire le esigenze dei miei clienti e trasferirle motivando il mio team di progettazione, è iniziare a creare.
Flipdesign, Stefano Como Terminato il corso di Industrial Design all’Istituto Europeo di Design di Milano, inizio nel 1988 a collaborare a Verona con BCF, uno Studio multidisciplinare, di Product Design e Comunicazione. In questi anni ho sviluppato in prima persona e in gruppo con i colleghi, molteplici progetti per i Clienti più importan- ti in Italia e all’estero, seguendoli dall’impostazione iniziale fino alla presentazione al Cliente. Nel 1997 grazie all’ottima conoscenza dello Studio e alle relazioni instaurate con i Clienti, divento responsabile della sezione di design dedicandomi maggiormente alla supervisione del nostro gruppo di lavoro: due senior e due junior designer. Curo la realizzazione di progetti di lavelli inox per Franke, cappe aspiranti per Faber, vasche idromassaggio per Roca, accessori e strumenti di cottura per Moneta e molti altri ancora, per passare poi alla progettazione tridimensionale con programmi CAD. Proprio la passione del computer, iniziata a scuola mi porta ad introdurre la progettazione in digitale nello Studio occupandomi in prima persona degli aspetti di scelta ed organizzazione degli strumenti. L’evoluzione poi delle esigenze dei clienti e del mercato, mi porta ad esplorare ed introdurre rendering ed animazioni tridimensionali che sfociano in presentazioni interattive e siti web. Sollevato nella parte di modellazione tridimensionale dai colleghi più giovani, inauguro una nuova sezione dello Studio che realizza per i Clienti delle aree Design e Comunicazione, filmati per le fiere e per il web, confrontandomi con differenti esigenze di presentazione che arrivanno ai ledwall ed in ultimo agli artwall. Esperienza che diventa sempre più importante per arrivare alla produzione broadcast, per cui affronto i programmi di editing video, animazione grafica e compositing, con cui preparo le messe in onda dei video realizzati agli eventi e fiere, e mi occupo in prima persona di diverse serie di post-produzioni di cartoon di successo in onda su televisioni satellitari. Considero un mio punto di forza la capacità di instaurare relazioni interpersonali perchè il dialogo è alla base della progettazione: capire le esigenze dei miei clienti e trasferirle motivando il mio team di progettazione, è iniziare a creare.
Marangoni - Reifen 2014
Marangoni - Reifen 2016
Moneta - Macef 2012
Moneta - Induction_A
Moneta - Macef autunno 2012
Moneta - Ambiente 2013
Moneta - Zenit
video
Moneta - Macef primavera 2012
Marangoni - Reifen 2016
la grafica animata
flipdesign  |
fornetto B.Double Berndes premio DESIGN PLUS Ambiente 2015 Francoforte 2015 Premio ADI DESIGN INDEX Milano 2015 premio GERMAN DESIGN AWARD Ambiente 2016 Francoforte 2016 Menzione d'Onore XXIV Compasso d'Oro Milano 2016
Espositore Ringtread Marangoni Premio ADI DESIGN INDEX Milano 2015